BUSCAGLIA

BUSCAGLIA VINI

VINI OLTREPO

VINI ROVESCALA

ROVESCALA

ROVESCALA PRODUZIONE VINI

ROVESCALA AZIENDE AGRICOLE

VINI OLTREPò PAVESE

VINI OLTREPO PAVESE

AZIENDE AGRICOLE OLTREPO

AZIENDE AGRICOLE OLTREPò

AZIENDE AGRICOLE VITIVINICOLE OLTREPO

PRODUZIONE VINI OLTREPO

PRODUZIONE VINI OLTREPO PAVESE

BONARDA OLTREPO

PINOT NERO OLTREPO PAVESE

CABERNET SAUVIGNON OLTREPO PAVESE

NERO SU NERO SYRAH OLTREPO PAVESE

TABAR CROATINA OLTREPO PAVESE

La nostra azienda è situata nel comune di Rovescala ad un’altitudine di 274 metri sulle colline dell’Oltrepò Pavese. Le potenzialità vitivinicole dei nostri terreni va di pari passo alla bellezza del paese attraversato da un lungo viale alberato che fa da cresta alla all’ascesa della collina che divide il paese in due versanti tappezzati da vigneti e dai colori della natura. L'azienda agricola Buscaglia con la massima attenzione alla tradizione ma, senza stravolgimenti, l’azienda ha realizzato il sogno di affiancare il vitigno storico Bonarda, uve adatte a produrre vini ricchi di estratto e ben strutturati come Cabernet, Shirah e Pinot Nero.

La Filosofia
Da sempre vino e arte sono legati da un rapporto profondo che nasce dalla passione e dalla dedizione dei suoi autori. La nostra etichetta riporta il disegno di una volpe che è ispirato ad un particolare di un opera dell’artista Maurizio Immovilli, il cui linguaggio pittorico si nutre di espressioni che si sciolgono nell’immaginario naturale.

Alla volpe è affiancato, in un essenzialità grafica, un mosaico di colori, viola, blu, rosso, in una ripetizione di giochi cromatici che sembrano apportare intensità al rosso granata e rubino dei nostri vini.
La volpe stilizzata diventa qui un simbolo, in un mondo poetico e irreale, di libertà capace dialogare con la natura.

La sua testa è rivolta verso il cielo ad “ascoltare il silenzio”, oppure una voce lontana, dipinta con i colori che solo i sogni sanno descrivere. Qui essa saluta il sorgere del sole che irradia i nostri vigneti, oppure “in una notte dolce e chiara e senza vento” rivolge al cielo, verso una dimensione atemporale di un'atmosfera fiabesca. Il nostro disegno ha quindi significati metaforici molto affascinanti. Emerge il rapporto tra natura e ambiente, narrato in punta di pennello con una semplicità e sintesi estrema, in altalena fra la fiaba e l’incantesimo. In quell’ora imprecisata del giorno o della notte, l’ambiente sembra indugiare in quel meraviglioso anfiteatro naturale creato dai vigneti che circondano la nostra azienda. Forse vuole essere addomesticata, come nel più famoso romanzo di A. de Saint Exupéry, per voler “creare legami” con l’uomo, così da poter amare , come lui, il “rumore del vento”.

Ricordando la singolare e proverbiale capacità della volpe di percorrere i sentieri più impervi e difficili, seguendo una traccia, un segno, un profumo, esso sembra inseguire, come tutti noi, un grande sogno che parte dalle origini storiche della nostra terra per ricercare percorsi emozionanti e voler raggiungere i più straordinari risultati.

Nell’immagine della volpe esiste una corrispondenza cromatica e simbolica che richiama la bellezza della natura, il seguire ardui itinerari e affrontano battaglie ostiche ma nello stesso tempo intriganti, come l’aver voluto addomesticare o domare, con successo, vitigni difficili, all’unico scopo di poter arrivare a produrre vini importanti che offrono sensazioni che solo gli amanti della natura, i sognatori o i poeti sanno pienamente apprezzare.

L'Azienda La Filosofia Il Territorio I Vini Le Selezioni Galleria News Contatti